• Cristine Spiezia

YOGA FOR BEGINNERS

CONSIGLI PER INIZIARE LA PRATICA YOGA

COME COMINCIARE LA PRATICA DI YOGA?

Una delle domande che più ci vengono fatte è "come cominciare la pratica di Yoga" per chi è un principiante.

Non sai da che parte partire e ti senti confuso per la miriade di offerte, termini strani che non sai minimamente cosa significhino? Lo yoga ha il suo fascino, vedi posture bellissime, nomi dal sapore orientale, scorgi un lato mistico e di benessere che ti invoglia a cominciare. C'è chi inizia per una spinta spirituale, chi perché "mi hanno detto che fa bene". Più delle volte alla domanda che cos'è lo yoga c'è confusione, e si nota, soprattutto in questo periodo storico, solo la parte fisica. Molti pensano che sia incrociare le gambe e fare la OMMM o fare un po' di ginnastica recitando di tanto in tanto un namastè...

Comunque anche per noi insegnanti non è facile dare una spiegazione veloce. Si, ci vuole tempo per rispondere alla domanda "CHE COS'È LO YOGA". In questo articolo non voglio soffermarmi a rispondere a questo quesito.


(potresti dare un occhio agli articoli precedenti del Blog “Yogic Path” dove abbiamo cercato di parlare dello yoga a 360 gradi, dalla storia ai maestri più influenti, all’ayurveda fino all’anatomia del respiro).

10 CONSIGLI PRATICI

Intanto abbiamo pensato di darti

10 CONSIGLI PRATICI SU COME COMINCIARE LA PRATICA YOGICA RICCA A 360 GRADI

Ecco i nostri consigli:


1. SPERIMENTA: diverse scuole e stili di yoga, non ti fermare alla prima 2

2. RESPIRA: comincia a prendere consapevolezza del respiro e della relazione mente- corpo

3. NON GIUDICARTI se "non riesci", non è una gara, non c'è competizione. È un cammino che vuole costanza. Comincia anche lentamente

4. È PER TUTTI - non c'è limite di età, sesso, religione, pensiero. Non è mai tardi per intraprendere un cammino verso se stessi

5. INFORMATI: leggi i testi classici dello yoga e le storie dei principali maestri.

6. ANATOMIA - impara bene l'anatomia e il movimento corretto del corpo per non farti male durante gli asana.

7. CONFRONTATI con altri praticanti di Yoga

8. CONSAPEVOLEZZA -prova a mettere attenzione e presenza mentale nel quotidiano come un testimone che non giudica.

9. COSTANZA - dopo 40 giorni di una determinata azione il cervello comincia a creare un abitudine. All'inizio metti più grinta per instaurare una routine