• Bettina Pfaff

LU JONG

YOGA TIBETANO

Migliora la nostra salute fisica e dona chiarezza mentale e la giusta vitalità, che sono la base per ogni pratica spirituale


Pratico Yoga

da quasi 50 anni e quando mi sono imbattuto alcuni anni fa in LU JONG fu amore a prima vista! In Italia è ancora una pratica poco conosciuta, nonostante la sua forza antica e maestosa. Deriva dalla medicina tibetana (tradizione Bön) ed è un mezzo auto-curativo che si concentra sull'apertura e purificazione dei canali energetici.


Sono esercizi alla portata di tutti che aiutano a combattere gli squilibri psico-fisici. Avviene una sorta di purificazione sui veicoli più sottili, mentali, emozionali ed energetici.


Per esempio Norbu Lenpa

"tenere il gioiello che esaudisce i desideri"

calma tristezza e rabbia e migliora immediatamente il nostro umore…


Oppure Drugu Kyang Wa

"tessere un filo"

agisce sul cuore e i canali vitali (arterie principali del cuore) placando inoltre dolori del petto, alta schiena e spalle.



Sicuramente Lu Jong offre un notevole contributo alla nostra disciplina yogica. Teniamo in mente il suo significato:

Lu = Mente
Jong = Purificazione ci fa capire la sua azione profonda!